Michele Placido & C.- Riano No Discarica

Chiude la discarica di Malagrotta dopo 35 anni e si ringrazia la governatrice Polverini e il sindaco Alemanno i quali non dicono ai cittadini che aprono le nuove discariche di Quadro Alto a Nord del Comune di Roma nel cuore del piccolo Comune di Riano e a San Vittorino–Corcolle nell’ VIII municipio di Roma.

 

Non dicono ai cittadini che chiederanno più soldi con l’aumento della Tarsu per pagare le tariffe chela CO.LA.RI. di Manlio Cerroni pretende per far funzionare i 2 impianti di Malagrotta di tmb (trattamento meccanico biologico) e che chiederanno più soldi per costruire il 5° impianto di tmb oltre ai 2 dell’AMA per poter trattare le 5.025 tonnellate di rifiuti che Roma produce ogni giorno.

 

Non dicono ai cittadini che le stesse leggi europee che li hanno obbligati a chiudere la discarica di Malagrotta li obbligano a trattare i rifiuti se l’unica soluzione da loro decisa è la discarica, incapaci d’approntare una raccolta differenziata efficace.

 

Non dicono ai cittadini che l’AMA depotenziata dalle assunzioni attuate per altri meriti non ha le capacità professionali per poter gestire una raccolta differenziata che funzioni.

 

Non dicono ai cittadini il danno economico, ambientale e alla salute che le nuove discariche causeranno ai 9.900 abitanti del piccolo Comune di Riano residenti tra i 500 e i2.000 metri da Quadro Alto, alle centinaia di migliaia di cittadini dei Comuni limitrofi e di Roma Nord nel raggio di pochi km.  e a tutti gli abitanti dell’ VIII municipio di Roma.

 

Non dicono ai cittadini che le possibili perdite ed infiltrazioni di percolato a Quadro Alto potranno usufruire di un ottimo veicolo inquinante come il fiume Tevere che dista poche centinaia di metri per trasportare i veleni in tutta Roma.

 

Il Coordinamento “Riano No Discarica” denunciando tutto questo si oppone fermamente alla soluzione DISCARICA, una decisione scellerata ed offensiva dei diritti dei cittadini; sostiene decisamente la raccolta differenziata porta a porta favorendo la costruzione di impianti ad impatto zero per il riciclo e il riuso dei materiali, chiede il sostegno di tutti, afferma il suo impegno assoluto nel battersi con i cittadini per IL DIRITTO ALLA VITA.  

 

Info:rianonodiscarica@virgilio.it

fb:Riano No Discarica                               Il Coordinamento “Riano No Discarica”

  

Michele Placido & C.- Riano No Discaricaultima modifica: 2011-11-01T10:33:00+00:00da aaa-hhh
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento